TRADUZIONE IN CORSO. CI SCUSIAMO PER L'INCONVENIENTE

Al Centro di Foniatria e Logopedia, da più di 30 anni abbiamo sviluppato il Metodo Propriocettivo Elastico (PROEL) per trattare i disturbi della voce e ottimizzare la voce normale e professionale.

È da molti anni che insegniamo il nostro metodo ad altri professionisti attraverso corsi presenziali, che ancora suscitano molto interesse, come ci dimostrano le numerose richieste di formazione che riceviamo costantemente. Negli ultimi anni abbiamo organizzato gran parte del materiale didattico legato alla prevenzione e al trattamento dei problemi della voce in corsi on-line. Questi corsi sono ricchi di contenuti sia scritti (cinque volumi di 200 pagine) che interattivi (centinaia di animazioni interattive e video) ed in costante revisione ed evoluzione, in base agli sviluppi scientifici degli ultimi anni. Quello che proponiamo è un metodo innovativo, che integra materiale esaustivo con dinamiche di sperimentazione personale, applicazioni pratiche di quanto appreso all’interno di esperimenti di laboratorio, e con la scoperta di nuovi modi di applicare il metodo alla pratica quotidiana. Inoltre, viene effettuato un tutoraggio costante in piccoli gruppi, che rende il corso ancora più partecipativo ed arricchente per gli alunni, i quali hanno la possibilità di condividere la propria esperienza professionale e le proprie opinioni con gli altri.

Dal 2018 la nostra formazione vedrà riconosciuta la propria qualità e la dedizione del proprio team, convertendosi in Corso di Alta Formazione, grazie alla collaborazione con l’Università Internazionale Menéndez Pelayo.

Corso di Alta Formazione in Metodo Propriocettivo Elastico (PROEL) per il trattamento dei problemi della voce

Corso di Alta Formazione organizzato dall’Università Internazionale Menéndez Pelayo in collaborazione col Centro di Foniatria e Logopedia di Santander

Sviluppo del corso

Il corso verrà impartito principalmente in modalità online, attraverso la nostra piattaforma di formazione a distanza. Alcuni moduli saranno presenziali e anche se quasi tutti i moduli potranno essere seguiti attraverso videoconferenza, gli studenti che saranno fisicamente presenti potranno godere di attività aggiuntive.

Punti di forza

In tre lingue

Materiali completamente tradotti in 3 lingue: spagnolo, inglese e italiano

36 crediti ECTS

Materiali da leggere per lo studio individuale, videoconferenze in diretta, lezioni pre-registrate, lavoro in ambulatorio

Tutoraggio intensivo

Tutoraggio nella lingua scelta dallo studente (spagnolo, inglese o italiano) in piccoli gruppi

Contenuti multimediali

Più di 400 video prodotti dal nostro team e più di 50 animazioni interattive

Documentazione esaustiva

5 volumi di circa 200 pagine coi testi del corso

Cooperativo

L’apprendimento collaborativo garantirà una migliore assimilazione delle conoscenze e migliorerà l’esperienza degli studenti

Contenuti del corso

Modulo I: Terapia Vocale
Diviso in tre corsi, questo modulo porrà le basi della terapia e descriverà differenti tipi di trattamento:
  • Le basi della terapia vocale (6 crediti ECTS)
  • Elasticità e risonanza (6 créditos ECTS)
  • Protezione e riparazione delle CV (6 créditos ECTS)
Ogni corso comprenderà una solida base teorica accompagnata da una parte pratica basata sulla collaborazione tra alunni e sulla condivisione di esperienze, per favorire un “apprendimento in reti”. I contenuti teorici saranno disponibili sul web e saranno integrati da video e animazioni interattive che faciliteranno la comprensione. Per facilitare lo studio e la consultazione futura del materiale, i testi della parte teorica verranno spediti in volumi stampati. Alla fine di ogni corso verrà realizzata una videoconferenza per dare spazio alle domande e ad attività di gruppo.
Modulo II: Prevenzione dei problemi della voce

Prevenire le problematiche della voce nei professionisti richiede una conoscenza approfondita delle misure preventive e delle azioni che dovrebbe realizzare una persona. Non tutte sono efficaci allo stesso modo e, in base alla persona e al tipo di lavoro, bisogna applicare le misure minori per raggiungere l’obiettivo.  In questo corso impareremo ad insegnare ai professionisti le modalità più efficaci per prevenire i problemi di voce.

Contenuto:
  • Trattamenti naturali precoci: cosa funziona e cosa no.
  • Conoscere il funzionamento: esperimenti fonatori per comprendere la fisiopatologia.
  • Pilastri su cui fondare il trattamento.
  • Umidità e lubrificazione.
    • Controllo dei fattori infiammatori
    • Parlare in modo crescente/allenamento continuo/sovraccarichi controllati
    • Stiramento muscolare
    • Massima elasticità
    • Trucchi
  • Come trattare i sintomi più frequenti: bruciore, sensazione di corpo estraneo tosse, fastidio.
  • Come potenziare la voce: risonanza e timbri diversi in base al luogo in cui ci si trova.

Seguendo la metodologia del primo corso, i contenuti teorici saranno disponibili sul web, integrati da video e animazioni interattive che faciliteranno la comprensione, e la formazione teorica sarà completata da attività pratiche, che richiederanno la collaborazione tra studenti. Per facilitare lo studio e la consultazione futura del materiale, i testi della parte teorica verranno spediti in volumi stampati. Alla fine di ogni corso verrà realizzata una videoconferenza per dare spazio alle domande e ad attività di gruppo.

4 crediti ECTS

Modulo III: Fisiopatologia e diagnosi

È difficile essere efficaci a livello terapeutico se non si capisce come ci si ammala e quali sono i meccanismi che fanno in modo che si mantenga il problema. Allo stesso modo, se non si ha un buon sistema di osservazione dello stato della voce, non si sarà mai se il trattamento è efficace o no. Una buona diagnosi è la base per un eccellente risultato.

Contenuto:
  • Anatomo-fisiologia funzionale e fisiologia attraverso esperimenti fonatori.
    • Comprendere meglio la Lamina Propria.
    • Ricostruire le proteine per ottenere un’autoriparazione del tessuto delle CCVV.
    • Esercizi di onda mucosa e stimolazione del sistema immunitario.
  • Fisiopatologia
    • Modello teorico del funzionamento del sistema fonatorio.
    • Fisiopatologia per comprendere le situazioni che possono portare a patologie vocali.
    • Fattori che scatenano o mantengono il circolo vizioso della disfonia.
    • Come si danneggiano le CCVV.
    • Obiettivi terapeutici.
  • Valutazione e diagnosi dei problemi vocali
    • Esplorazione e valutazione della voce.
    • Diagnosi, eziologia, fattori di rischio.
    • Diagnosi differenziale.
  • Patologia vocale.

Anche questo corso sarà costituito da una solida base teorica (la maggior parte del corso) accompagnata da una parte pratica, basata sulla collaborazione tra gli studenti e la condivisione di esperienze, per un apprendimento in reti.

I contenuti teorici saranno disponibili sul web e saranno integrati da video e animazioni interattive che faciliteranno la comprensione. Per facilitare lo studio e la consultazione futura del materiale, i testi della parte teorica verranno spediti in volumi stampati. Alla fine di ogni corso verrà realizzata una videoconferenza per dare spazio alle domande e ad attività di gruppo.

6 crediti ECTS

Modulo IV: Mettere in atto: la pratica quotidiana
Conoscere un metodo terapeutico non significa saperlo applicare. Per questo è imprescindibile vederne l’applicazione pratica. Questo corso è presenziale e nasce con l’intento di risolvere dubbi e vedere come si applica in pratica il Metodo Propriocettivo Elastico. Vedremo pazienti reali e casi clinici che sono stati trattati presso il Centro di Foniatria e Logopedia. E ovviamente, applicheremo a noi stessi ciò che cerchiamo di far ottenere ai pazienti. Ci saranno alcune spiegazioni che potranno essere seguite via videoconferenza, per quegli studenti che potranno giustificare la propria assenza. Ci saranno sedute di terapia con pazienti reali nel Centro di Foniatria e Logopedia e, in base all’agenda chirurgica dei tutor, ci sarà la possibilità di assistere ad interventi chirurgici programmati nei giorni del seminario presenziale. 2 créditos ECTS
Modulo V: Studio di casi clinici e dinamiche di lavoro
Il lavoro quotidiano del professionista non si basa solo sull’esperienza personale e sulle conoscenze già acquisite. Lo “stato dell’arte” della pratica terapeutica è in continuo cambiamento e l’approccio congiunto tra gruppi di professionisti a casi complessi è una pratica molto comune all’interno di alcune categorie lavorative, ma non ancora all’interno della medicina. Questo è un modulo trasversale che si concentrerà sull’analisi di casi complessi dal punto di vista dell’apprendimento continuo e collaborativo.
Contenuto
Si analizzeranno casi complessi utilizzando metodi didattici che incoraggeranno la collaborazione tra gli studenti, la creazione di gruppi di lavoro, l’utilizzo di strumenti collaborativi… 4 crediti ECTS
Tesi di fine corso
La valutazione finale dello studente avverrà attraverso la presentazione di una ricerca legata alla voce, applicando il metodo PROEL. Dovrà essere presentata ad una giuria e discussa in modalità presenziale oppure on-line. In questo lavoro lo studente verrà affiancato dal suo tutor, che coordinerà la ricerca. Come iniziativa di diffusione della ricerca, i lavori presentati verranno accorpati in un volume stampato che verrà fatto arrivare agli studenti e pubblicato sul web. La partecipazione a questa iniziativa sarà volontaria, a discrezione di ogni studente. 2 crediti ECTS

Un’occhiata all’interno

I nostri tutor

I partecipanti saranno divisi in piccoli gruppi, seguiti da un tutor professionale, con ampia esperienza e prestigio nell’ambito del trattamento delle patologie vocali. Questi sono alcuni dei tutor.

Alfonso Borragán

Medico Foniatra

Laureato in Medicina presso l’Università di Cantabria nel 1981, specializzato in Foniatria presso l’Università di Padova nel 1987, dottore in medicina presso l’Università di Cantabria. Esperienza con le patologie della voce dal 1982.

Andrea Ricci

Médico Foniatra

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna nel 1984, specializzato in Otorinolaringoiatria presso l’Università di Modena nel 1987, specializzato in Foniatria presso l’Università di Padova nel 1990, dirigente medico presso l’Unità Operativa di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale Bufalini di Cesena dal 1990, con incarico professionale di Alta Specializzazione in Foniatria e Fonochirurgia. Esperienza con le patologie della voce dal 1990

Marián Agudo

Logopedista

Laureata in Filosofia e Scienze dell’Educazione (Indirizzo di Scienze dell’Educazione) presso l’Università di Salamanca (1988), specializzata in Logopedia presso l’Università Complutense di Madrid (1990). Ha esperienza con le patologie della voce dal 1990.

María José González

Logopedista

Laureata col titolo di Professore di Educazione Generale di Base presso l’Università di Cantabria (1987). Nel 1989 si specializza in Psicopatologia e Riabilitazione del Linguaggio presso l’Università Pontificia Comillas di Madrid. Nel 2013 si laurea in Logopedia presso l’Università Pontificia di Salamanca. Ha esperienza con le patologie della voce dal 1989.

María Borragán

Logopedista

Laureata in Logopedia presso l’Università Complutense di Madrid nel 2011, specializzata in Logopedia presso la stessa Università nel 2013. Master in Neuroscienze Cogntive e Linguaggio presso la Universidad del País Vasco (BCBL) nel 2016. Ricercatrice. Ha esperienza con le patologie della voce dal 2011.

Carmen Borragán

Pedagoga terapeuta

Diplomada en Magisterio en Lengua Extranjera, especialidad en Lengua Inglesa por la Universidad de Cantabria (2007). Licenciada en Antropología Social y Cultural por la Universidad Complutense de Madrid (2010). MaRes (Master en Investigación) “Métodos de Investigación de Antropología, SOAS (School of Oriental and African Studies) Escuela de Estudios Orientales, UL. (2012). Grado en Educación Primaria con mención en Pedagogía Terapéutica Universidad Internacional de la Rioja (2017). Master Educación Secundaria UNIR, Universidad Internacional de la Rioja (2017)

Dario Strangis

Logopedista

Laureato in Logopedia all’Università di Torino (2016). Professore del laboratorio “Trattamento dei disturbi della voce secondo i più recenti orientamenti” e “Cultore della Materia” del corso di 6h sui “Disturbi della fluenza verbale” nell’Università di Torino (dal 2017). Master Europeo di Specializzazione Clinica sui Disturbi della Fluenza (ECSF), Balbuzie e Cluttering (2018). Attualmente lavora a Torino, in particolar modo con disturbi e patologie della voce professionale, artistica e voce del transgender, e balbuzie e cluttering. Inoltre, partecipa a giornate di sensibilizzazione, progetti europei e di ricerca.

Valentina Romizi

Logopedista

Graduada en Logopedia por la Universidad de Trieste (2006). Grado en Ciencias y Técnicas Psicológicas con mención en Psicobiología por la Universidad de Trieste (2012). Profesora del curso "Clínica y patología de la voz y el habla" en la Universidad de Perugia (2017). Título de Operador Holístico de la Voz por la Escuela de Formación UmbriaInCanto (2018). Experiencia en patología de la voz desde 2007.

Barbara Ramella

Logopeda

Graduada en Logopedia por la Universidad de Turin (1996). Másteres Universitarios en Deglutología (2008), en Neuropsicología Evolutiva (2016) y en Investigación Clínica en el Ámbito Sanitario (2017). Experiencia en patología de la voz desde 2009.

Silvia Biasotti

Logopeda

Grado en Lenguas y Literaturas Modernas por la Universidad de Bolonia (2011). Grado en Logopedia por la Universidad de Ferrara (2015). Experiencia en patología de la voz desde 2015.

Chiara Corbo

Logopedista

Grado en Logopedia por la Universidad de Padua (2015). Diploma Preacadémico de Piano por el Conservatorio Giuseppe Tartini de Trieste (2011). Actualmente asiste al segundo año de la escuela de terapia musical Giovanni Ferrari en Padua. Trabaja en Trieste en patologías de la voz, trastornos del lenguaje y desequilibrios musculares faciales.

Bruno Gómez

Logopedista

Bruno Gómez, ha ottenuto l’Advanced Music Level presso il London Trinity College nel 2010, si è diplomato in musica classica presso il Conservatorio Arriaga di Bilbao nel 2011, è laureato in Logopedia presso l’Università di Cantabria nel 2015. Ha esperienza con le patologie della voce dal 2015.

Caratteristiche ufficiali e prezzo

Giustificazione del programma
Estratto dalla documentazione ufficiale del programma degli studi El método PROpioceptivo ELástico (PROEL) para la terapia vocal es un método que busca una emisión de la voz con gran sensación de libertad utilizando la inmersión en máxima elasticidad, tanto corporal como vocal, por ejemplo, mediante el equilibrio inestable o la suspensión en sistemas elásticos. Cuando el sistema fonatorio está elástico se obtienen las máximas resonancias del sistema y se genera una gran proyección vocal. El mejor lenguaje para que el cuerpo interprete y pueda seguir utilizándolo es activar, conectar y potenciar la propiocepción. La mayoría de los problemas vocales están generados por factores inflamatorios que condicionan una mala función del sistema fonatorio. Por eso, comprender los mecanismos inflamatorios que el sistema fonatorio puede tener y qué factores de riesgo hay que controlar y eliminar es básico. El PROEL ha sido desarrollado en el Centro de Foniatría y Logopedia de Santander (Dr. A. Borragán) en los últimos 25 años y se ha utilizado con miles de pacientes. El aprendizaje que se usa es el experimental mediante el modelo percibido: al paciente disfónico se le facilita modificar su voz de forma rápida mediante maniobras y posturas; compara su voz antes y después de realizar una tarea que se le propone; esta tarea le origina un cambio de voz que el paciente experimenta e interioriza dejando en él una huella cerebral y una vivencia muy emocional. No es una terapia progresiva, sino impactante. Los resultados son excelentes y el tiempo medio de duración de la terapia vocal es de 12 sesiones. El método propioceptivo-elástico rompe con muchos conceptos de la terapia vocal clásica. La aceptación por parte del paciente es óptima. El paciente portador de disfonía siente que ha aprendido, adquirido y automatizado una forma diferente de hablar con la que encuentra gran bienestar. El terapeuta no es un profesor sino un guía que descubre el mejor camino para que cada paciente se introduzca en la máxima elasticidad.
Profilo di accesso e criteri di ammissione
Estratto dalla documentazione ufficiale del programma degli studi Il corso è rivolto a professionisti nei seguenti ambiti: logopedia, medicina, otorinolaringoiatria, psicologia, foniatria, insegnanti di canto o di arte drammatica, pedagogia, pedagogia clinica. Eccezionalmente sarà possibile ammettere al corso altri professionisti la cui attività professionale si basi su un uso adeguato, intenso ed efficace della voce (cantanti, attori, ecc…). Questi professionisti dovranno certificare la propria esperienza professionale al momento dell’iscrizione e la loro ammissione sarà soggetta alla valutazione degli organi competenti della UIMP e dell’equipe accademica.
Ficha oficial del curso (en español)

Puede consultar la ficha completa oficial del curso en este PDF

Ficha de Experto UIMP

Calendario delle lezioni (prima edizione)

La prima edizione si svilupperà su due corsi accademici, seguendo la seguente distribuzione del carico accademico:

  • Corso accademico ì 2018-2019, moduli I, II e IV:
    • Le basi della terapia vocale (dal 1 gennaio al 15 febbraio 2019)
    • Elasticità e risonanza (dal 16 febbraio al 31 marzo 2019)
    • Protezione e riparazione delle corde vocali (dal 1 aprile al 15 maggio 2019)
    • Prevenzione delle problematiche vocali (dal 16 maggio al 15 giugno)
    • Dalla teoria alla pratica: la pratica quotidiana (durante il mese di giugno)
  • Corso accademico 2019-2020: Moduli III, V e VI:
    • Fisiopatologia e diagnosi (dal 1 ottobre al 30 novembre 2019)
    • Studio di casi clinici e dinamiche di lavoro (dal 1 novembre al 31 dicembre 2019)

Tesi di fine corso

Procedure di iscrizione e scadenze (prima edizione)
Le procedure da realizzare per potersi iscrivere a questo corso (prima parte, che avrà luogo durante l’anno accademico 2018-19, vedere il “calendario delle lezioni”) sono le seguenti:
  • Dal 1 ottobre al 30 novembre 2018, preiscrizione: gli alunni interessati devono compilare il formulario di preiscrizione presente in questo sito web. Questo non comporta nessun costo economico.
  • Dal 1 al 10 dicembre 2018, ammissione: la direzione e il coordinamento esamineranno i profili dei candidati (vedi “Profilo di accesso e criteri di ammissione”) e comunicheranno individualmente ad ognuno l’avvenuta ammissione. Contestualmente verrà indicata la documentazione aggiuntiva necessaria all’iscrizione e verranno comunicate le istruzioni di pagamento.
  • Dall’11 al 31 dicembre 2018, immatricolazione: coi dati degli alunni e il pagamento realizzato, la UIMP procederà all’immatricolazione e all’inserimento degli alunni nel proprio sistema di gestione.

El precio del plan de estudios es de 3000€, a 83,33€ por crédito ECTS

Puede solicitar más información a través de nuestro formulario de contacto (haga clic aquí)

La registrazione è aperta

Puoi iscriverti alla prima edizione del corso, nei moduli che verranno insegnati durante l'anno accademico 2018-2019